Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.


Premio di 800 euro per la nascita o l’adozione di un minore

bonus inps

A cura di Roberta Manca, referente Area Famiglia di ASPIC PSICOLOGIA

“Ogni bambino porta con sé il suo cavagnino”  - un cestino con tutto il necessario -  così diceva mia nonna.

Oggi questo si concretizza.  Ma facciamo qualche passo indietro.

Nel dicembre del 2016 è stata  promulgata la Legge n. 232,  che  all’art. 1 della comma 353  recita “a decorrere dal 1° gennaio 2017 è riconosciuto un premio alla nascita o all’adozione di un minore dell’importo di 800 euro. Il premio, che non corre alla formazione del reddito complessivo di cui all’articolo 8 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica […] , è corrisposto dall’INPS in unica soluzione, su domanda della futura madre, al compimento del settimo mese di gravidanza o all’atto dell’adozione”.

C’è stato un pò di silenzio, come spesso accade, poi, finalmente, qualcosa si e mosso nel mare della burocrazia.

Nei giorni scorsi, infatti,  l’INPS ha pubblicato le modalità da seguire per richiedere  - senza limiti di reddito -  il “premio alla  natalità”: il beneficio  di 800 euro concesso per la nascita o l’adozione di un minore.

Da domani, 4 maggio 2017, è possibile  presentare  la domanda agli uffici preposti.

La quota del premio, corrisposto direttamente dall’INPS, è da considerarsi per ogni singola nascita e in relazione ad ogni figlio adottato/ affidato.

La domanda  dovrà essere avanzata dalla futura mamma al compimento del 7° mese di gestazione, (comunque entro un anno dalla nascita del bambino)  al momento della nascita (anche se è antecedente all’inizio dell’8 mese di attesa), all’atto dell’adozione del minore  disposta con sentenza definitiva (l’adozione nazionale ed internazionale  sono equiparate), nel momento dell’affidamento preadottivo nazionale o internazionale.

Ove si tratti di un parte gemellare l’istanza,  già presentata al compimento del 7°mese di gestazione, andrà inoltrata anche successivamente alla nascita, corredata da tutte le  “nuove informazioni”. 

Come, ormai accade per la quasi totalità delle domande presentate all’Istituto, anche questa istanza dovrà essere inoltrata all’INPS esclusivamente in via telematica mediante una delle seguenti modalità:

  •  WEB – Servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo attraverso il portale dell’Istituto (www.inps.it >Servizi on line> servizi per il cittadino> autenticazione con il PIN dispositivo> domanda di prestazioni a sostegno del reddito> premio alla nascita;
  •  Contact Center Integrato - numero verde 803.164 (numero gratuito da rete fissa) o numero 06 164.164 (con tariffa a carico di chi chiama);
  •  Enti di Patronato attraverso i servizi offerti dagli stessi.

Un’altra buona notizia è che questo beneficio non concorre alla  formazione del reddito complessivo.

Per tutte le informazione è possibile visitare l'area del sito dell'INPS dedicato alla Famiglia o direttamente la pagina dedicata alla Circolare n. 39 "Premio di 800 euro per la nascita o l’adozione di un minore di cui all’articolo 1, comma 353 legge di Bilancio 2017, legge 11 dicembre 2016, n. 232, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 21-12-2016."

Attenzione!

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa e/o sulla Gazzetta Ufficiale.

ASPIC PSICOLOGIA non è responsabile del contenuto degli annunci e del comportamento degli enti citati.

Se vuoi scriverci per avere maggiori informazioni invia una mail a info@aspicpsicologia.org

 

Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons.

Commenti

Non ci sono commenti

Nessun commento a questa pagina.

Inserisci tu il primo commento usando il form qui sotto.


Aggiungi commento

Legenda Privacy

Copia il codice riportato nell'immagine.


Centro di Ascolto e Orientamento