Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.


Social Network

E' online l'articolo ASPICommunity di ottobre scritto da Gilda Di Nardo. L'articolo tratta il tema degli ormai frequentatissimi social network site da un punto di vista unico: quello della psicologia.

Internet come strumento di comunicazione

L'utilizzo di Internet è sempre più diffuso, anche come strumento di comunicazione interpersonale e di relazione. Negli ultimi tempi, infatti, l'utilizzo dei social network è diventato un fenomeno di vasta portata. Chiacchieriamo in chat, mandiamo e-mail, scambiamo e condividiamo file, conosciamo persone che non abbiamo mai visto, parliamo con amici di cui non abbiamo mai sentito la voce, avviamo e gestiamo rapporti di lavoro on line.

Normale o patologico?

Secondo l'autrice, Gilda Di Nardo, la Psicologia non può e non deve soffermarsi solo sugli aspetti percettivi o patologici della relazione e della comunicazione mediata dal computer, come spesso è accaduto. Negare l'esistenza di una patologia legata all'utilizzo di Internet sarebbe scorretto; tuttavia altrettanto scorretto sarebbe negare la dimensione di normalità e potenzialità della Rete. Miliardi sono oggi le persone che intessono relazioni sociali attraverso la mediazione di computer, software e siti web.

Far navigare l'animo umano

La dott.ssa Di Nardo dimostra nel suo articolo come la psicologia possa, e debba, elaborare nuovi paradigmi teorici che possano indirizzare l'utente del web verso condotte sane e verso un uso responsabile e consapevole delle nuove tecnologie. Citando testualmente: "se non ci metteremo a giudicare la rete e la popolazione virtuale, ma piuttosto ci dedicheremo a conoscerla e comprenderla, probabilmente saremo maggiormente in grado di far navigare l'animo umano verso lidi salutari; probabilmente non potremo mai debellare del tutto il comportamento patologico ma possiamo promuovere salute".

Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons.

Commenti

Non ci sono commenti

Nessun commento a questa pagina.

Inserisci tu il primo commento usando il form qui sotto.


Aggiungi commento

Legenda Privacy

Copia il codice riportato nell'immagine.


Counseling e coaching per psicologi