Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.


Rischio suicidio

Il suicidio è un fenomeno complesso, legato ad innumerevoli fattori, ma possibile da prevenire. Nel corso della pratica clinica, a psicologi e psicoterapeuti capita di doversi confrontare con questo tipo di disagio, con persone a rischio e con le loro famiglie. È importante, in questi casi, che i clinici siano preparati ad affrontare questa evenienza.

Riconoscere i segnali del suicidio

Spesso le persone a rischio di suicidio verbalizzano le proprie intenzioni o le esprimono attraverso i comportamenti. Ad esempio, possono dimostrarsi tristi, ritirarsi in solitudine, esprimere una rabbia incontrollabile, riferire dei disturbi del sonno, possono parlare di morte o pronunciare frasi come “Vorrei essere morto”, “Non riesco a fare nulla”, “Non posso più andare avanti così”, “Sono un perdente”, “Gli altri staranno meglio senza di me”.

Ovviamente quella esposta è solo una piccola parte delle complesse richieste d’aiuto che possono provenire dagli individui a rischio di suicidio. Per approfondire l’argomento, vi segnaliamo un testo ed il prossimo incontro che si terrà per Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio 2009.

Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio 2009

Si terrà a Roma, il 9 e 10 settembre 2009, l’incontro previsto per la Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio 2009.L’incontro sarà centrato su“La prevenzione del suicidio nelle diverse culture” e si terrà presso l’Aula Urbani dell’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea, in Via di Grottarossa n° 1035.

Per iscrizioni e informazioni è possibile contattare la Segreteria Organizzativa:

Tradevent International S.r.l.
Via Franco Sacchetti, 78 - 00137 Roma
Tel: +39 0687201490 +39 0687201514
Fax +39 0687201506
E-mail: info@tradeventinternational.it
Sito web: www.tradevent.it

Scarica la brochure ed il programma.

Rischio suicidio: un testo per i professionisti della relazione d’aiuto

Tentare di procurarsi la morte o pensare di togliersi la vita sono atti e fantasie che sfiorano spesso drammaticamente le menti depresse e disperate e, a volte, i nostri clienti.

Un nuovo testo di Edoardo Giusti e Federica Bruni, in collaborazione con Maurizio Pompili, consente di valutare con accuratezza i fattori di rischio per gli utenti in terapia e di gestire le emergenze. Il testo, dal titolo “Rischio suicidio: prevenzione e trattamento integrato nelle relazioni d’aiuto”, risulta di estrema utilità per i professionisti della salute mentale per dare risposte tempestive e di prevenzione basate sulla stima del pericolo possibile o imminente.

Ordinare le pubblicazioni ASPIC

Per ordinare le pubblicazioni ASPIC è possibile contattare telefonicamente o via Internet:

Sovera Multimedia srl
Via V. Brunacci, 55
00146 Roma
Tel. 06.5585265 – 06. 5562429 – 06.5580723
Sito: www.soveraedizioni.it

Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons.

Commenti

Non ci sono commenti

Nessun commento a questa pagina.

Inserisci tu il primo commento usando il form qui sotto.


Aggiungi commento

Legenda Privacy

Copia il codice riportato nell'immagine.


Centro di Ascolto e Orientamento