Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.


Si parla di...

 

Sul forum ASPICommunity si parla di acquisto compulsivo dovuto alla Sindrome Premestruale.

Stefabi

La discussione è stata lanciata da Stefabi, che ha scritto:

<< Ciao,mi allaccio a questo articolo su Dica33 (V.) dove viene evidenziata la tendenza delle donne all'acquisto nei giorni precedenti alla comparsa delle mestruazioni. Secondo un team di psicologi dell'Università dell'Hertfordshire "le oscillazioni ormonali mensili nella donna sono da tempo associati a un comportamento impulsivo e ritenute responsabili di depressione, ansia e rabbia tipici del periodo premestruale. Per alcune, lo shopping è inconsapevolmente un rimedio a questo stato d'animo".

Riscontrate da parte vostra tale quadro sintomatico che dovrebbe interessare il 90% delle donne e come ritenete possibile che lo shopping sia un rimedio ad uno stato d'animo transitorio ? >>

Luisa

Luisa ha risposto riportando la sua esperienza e allargando il tema della discussione:

Ho letto lo stralcio relativo al link che hai inserito nel messaggio, certo, avrei bisogno di maggiori informazioni sullo studio.

Indubbiamente le oscillazioni ormonali ci sono e ogni donna subisce cambiamenti in relazione a tali oscillazioni, e credo che facendo una ricerca meno "settoriale"  verrebbero fuori tante cose diverse. Ad esempio sarei curiosa di sapere se ci sono correlazioni tra questa fase mensile e, ad esempio, i litigi tra coniugi, la creatività, e tante altre cose.>>

Forum ASPICommunity

Tu cosa ne pensi? Discutine sul forum: è possibile avviare una discussione od inserire un commento registrandosi gratuitamente ad ASPICommunity.

Creare e modificare un profilo

Un profilo ben compilato e completo permette di presentarsi agli altri in modo accurato e professionale, per questo motivo è sempre utile specificare:

  • gli ambiti specifici di intervento (ad esempio: minori, tossicodipendenze, disturbi alimentari, ecc...)
  • le zone in cui è ubicato lo studio privato e/o la struttura (pubblica o privata) presso cui si lavora.

Tutto questo sarà molto utile per dar vita a nuove collaborazioni, sinergie e scambi, nonché per eventuali invii a colleghi.

Modificare il profilo ASPICommunity è molto semplice, occorre:

  • essere registrati ad aspicpsicologia.org;
  • accedere con i propri dati nell’area "accedi” (solo se non si è già effettuato l'accesso);
  • cliccare su “il tuo account”, in alto a destra.

Si aprirà una pagina che conserva i dati personali e le informazioni sul profilo ASPICommunity. Da lì sarà possibile:

  • inserire, nello spazio “Vuoi dire qualcosa su di te”, le informazioni sugli ambiti e sulle zone di intervento;
  • aggiungere un avatar, cioè un’immagine personale, una foto, visibile all’interno della Community.
Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons.

Commenti

Non ci sono commenti

Nessun commento a questa pagina.

Inserisci tu il primo commento usando il form qui sotto.


Aggiungi commento

Legenda Privacy

Copia il codice riportato nell'immagine.


Counseling e coaching per psicologi