Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.


Fisiognomica clinica

"Fisiognomica clinica. Volti e facce in psicoterapia" è un testo di Edoardo Giusti e Daniela Cadamuro, che fa parte alla collana Sovera "Psicoterapia & Counseling".

Dalla quarta di copertina

Dati osservativi concreti e deduzioni attendibili di segni e frammenti del volto consentono di ipotizzare linee di rapporto fra i tratti e il carattere della personalità.

La topologia della struttura espressiva dei lineamenti del viso evidenzia una correlazione decifrabile con gli aspetti umorali rivelatori della soggettività. Interventi clinici tempestivi sulla microprocessualità possono incidere sulla morfologia dei mutanti transitivi dell’alleanza terapeutica.

Dall'introduzione

[...] Ma «al primo sguardo», prima che si dica alcunché, cosa è possibile osservare? L’aspetto fisico, e soprattutto le caratteristiche del volto. Già da questa iniziale e rapida osservazione si formula una prima valutazione, si pone l’interlocutore in una categoria; e ciò avviene sempre, che se ne abbia o meno l’intenzione. Che lo si voglia o no, dunque, ogni volta che si comunica si utilizzano le leggi della fisiognomica o fisiognomia.

[...] Scopo di questo testo è individuare i parametri e le leggi proprie della fisiognomica, che al di là del sistema filosofico o teoria scientifica che li sottende, sono praticamente rimasti invariati dalle origini. […]

L’ultima parte, raccogliendo tutti i contributi precedenti, cercherà di fornire elementi che possano essere utili nella pratica delle professioni d’aiuto con molteplici obiettivi: ampliare le abilità diagnostiche individuando delle precise relazioni di significato fra tratto somatico e personalità, quando non addirittura fra tratto e disagio o patologia; abilità nel cogliere ed attribuire significato alle repentine modificazioni somatiche in fase di colloquio affinché si possa disporre di maggiori informazioni sul vissuto interno del cliente; monitorare l’efficacia dell’intero percorso terapeutico o di sostegno. [...]

Sfoglia il primo capitolo del libro, l'indice e l'introduzione.

Proponi la tua recensione

Inviaci la recensione di uno dei testi presenti nella sezione Pubblicazioni e riceverai un libro in omaggio.

Per guadagnare la propria copia omaggio occorre inviare la propria recensione allo Staff di aspicpsicologia.org. La recensione sarà accettata e pubblicata a discrezione dello Staff, con cui va concordata la scelta del libro in omaggio da ricevere.

Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons.

Commenti

Non ci sono commenti

Nessun commento a questa pagina.

Inserisci tu il primo commento usando il form qui sotto.


Aggiungi commento

Legenda Privacy

Copia il codice riportato nell'immagine.


Counseling e coaching per psicologi