ASPIC PSICOLOGIA PER LA DISABILITÀ

Ogni persona è protagonista attiva della propria esistenza ed entra in relazione con l'ambiente attraverso bisogni soggettivi, diverse risorse e abilità.

ASPIC PSICOLOGIA guarda la disabilità non come una dimensione totalizzante della vita dell’individuo, quanto a una “parte del tutto", a una delle variabili che contribuiscono alla definizione dei propri bisogni, del personale stato di benessere e della soggettiva capacità di intessere relazioni soddisfacenti con gli altri.

Ogni individuo manifesta nella quotidianità una diversa espressione di abilità, sperimenta diverse fasi di dipendenza e indipendenza, diversi livelli di funzionamento e diversi stadi di autonomia. Infatti, in determinati momenti o aree specifiche della vita quotidiana capita a chiunque di sperimentare una diversa espressione o differenti livelli di abilità e di capacità nel raggiungere personali obiettivi.

ASPIC PSICOLOGIA PER LA DISABILITÀ rivolge l’attenzione all’individuo nella sua unicità, si propone di accompagnare la persona a riconoscere le proprie abilità, a identificare i propri bisogni, ad incrementare la fiducia verso le proprie risorse e ad accrescere la consapevolezza rispetto le soggettive capacità, i propri punti di forza ed eventuali aspetti da migliorare.

Ogni individuo è inserito all’interno di una rete sociale i cui scambi relazionali offrono l’opportunità di nutrire l’individualità con prospettive e punti di vista alternativi.

Per tale ragione, ASPIC PSICOLOGIA propone attività in gruppo in modo da favorire e agevolare la condivisione, promuovere la relazione e l’integrazione con l’altro e potenziare le capacità comunicative attraverso lo scambio tra le diversità individuali. Le attività in gruppo hanno come finalità sviluppare e potenziare le soggettive abilità integrandole e condividendole con quelle degli altri membri, al fine di promuovere un’autodefinizione personale, un miglioramento nella capacità relazionali ed un innalzamento della capacità autorealizzativa di ogni persona.

ASPIC PSICOLOGIA PER LA DISABILITÀ si propone di accompagnare ogni individuo verso l’autonomia, permettendo alla persona di sentirsi in grado di raggiungere i propri bisogni attraverso personali strumenti.

Promuove attività indirizzate a:

  • individui che sperimentano una disabilità,
  • alle persone a loro vicine
  • e ai professionisti che lavorano con loro.

Articoli di approfondimento

Referente

giorgia scarpittiGiorgia Scarpitti. Psicologa, psicoterapeuta in formazione presso la Scuola di Specializzazione ASPIC. Da anni collabora con strutture che si dedicano al supporto e al sostegno della disabilità fisica e psichica alimentando ed arricchendo una visione personale riguardo l'area della disabilità . Nell’attività professionale accompagna la persona verso l'autonomia, l'indipendenza e l'autorealizzazione. Struttura attività in gruppo con il fine di incrementare l’autostima personale, aumentare l’autoefficacia e promuovere la condivisione e l'integrazione tra gli individui per migliorare il benessere e la qualità nelle relazioni interpersonali.

Info e contatti

Per partecipare ai gruppi di lavoro o per poter usufruire dei servizi dell'Associazione è possibile scrivere a [email protected] oppure chiamare il numero 3274619868.

logo aspic psicologiaAltro su ASPIC PSICOLOGIA

Pubblicato il 04/03/2018 alle ore 10:48

Non ci sono tag

Condividi

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

rivista integrazione immagine

Rivista Integrazione nelle Psicoterapie numero 9 - 2019

E' stato pubblicato l'ultimo numero della rivista "Integrazione nelle Psicoterapie", dedicato ai Cittadini di Genova dal Nucleo NSPS Aspic Emergenza, progettato e realizzato con il contributo dei soci AspicARSA e Aspic Psicologia.

Pubblicato il 01 marzo 2019 alle ore 09:42 da florinda [email protected] Archiviato in: Aspicpsicologia.org, Iniziative ASPIC, Ricerca scientifica
al-anon-7aprile2019

7 Aprile 2019: Seminario aperto di Al-Anon

L'Associazione Gruppi Familiari Al-Anon - Area Lazio Campania invita tutti a partecipare al seminario aperto che si terrà il 7 Aprile 2019 dalle 9.30 alle 17.00: Capire... se stessi, i genitori e gli altri. Conoscenza, cambiamento e rinascita.

Pubblicato il 26 febbraio 2019 alle ore 15:03 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità
Overeaters_Anonymous

Riunione aperta: Accettare la Malattia senza provare vergogna

Condividiamo l'invito a partecipare alla Riunione Aperta dal titolo “Accettare la Malattia senza provare vergogna” promossa da Overeaters Anonymous A.P.S.(OA) che si terrà il 17 Marzo 2019 a Roma presso la Chiesa Santa Maria Goretti – Via Tripolitania 143.

Pubblicato il 26 febbraio 2019 alle ore 14:49 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.