Coppia e Terapia di Coppia: di cosa si tratta?

A cura di Edoardo Giusti ed Enrichetta Spalletta

coppia aspicDefinizione di coppia

Come punto di partenza la Terapia di coppia con l’approccio sistemico pluralistico integrato definisce la coppia come qualunque insieme, composto da due persone, che si considerano coinvolte in una relazione impegnata, con un passato e un potenziale futuro. Questa definizione inclusiva comprende le coppie sposate che hanno una relazione monogama, le coppie che flirtano, le coppie non sposate che convivono e le coppie di genitori conviventi non sposati. I partner di una coppia possono essere eterosessuali, gay, lesbiche o transgender.

Quando e quali coppie richiedono la terapia di coppia

Di solito una terapia di coppia si avvia quando i partner cercano l’assistenza di un professionista abilitato nel campo della salute mentale, per trattare problemi che stanno sperimentando nel loro rapporto. Può iniziare anche quando uno dei due effettua un percorso individuale e, insieme al proprio partner, desidera procedere con una terapia di coppia, la quale prevede, di solito, sedute congiunte e separate con i terapeuti.

La terapia di coppia può vedere coinvolte anche coppie che hanno una relazione non sessuale e coppie in una relazione esplicitamente aperta, oppure monogame.

Le relazioni di coppia possono essere di natura simmetrica o complementare e possono avere, a volte, implicazioni relazionali esterne alla coppia in ambiti diversi.

Il percorso di terapia può essere avviato sin dalla formazione iniziale della coppia, come supporto allo sviluppo di una relazione sana e funzionale e per prevenire eventi critici destabilizzanti.

Terapia di coppia in gruppo

I gruppi di coppie permettono interventi psicoeducativi e terapeutici, finalizzati a migliorare le capacità comunicative e di relazione delle coppie stesse, attraverso cicli di incontri tematici esperienziali, in cui il cambiamento e la crescita vengono favoriti anche dalla possibilità di condivisione e confronto con altre persone che affrontano dinamiche e problemi relazionali simili.

L’approccio terapeutico sistemico pluralistico integrato con le coppie

L’assessment è un processo interattivo continuo, che si svolge lungo l’intero corso della terapia. Pertanto, la distinzione tradizionale fra assessment e terapia, oggi risulta obsoleta, in quanto l’aspetto epistemologico del ricercare una conoscenza progressiva dei partner, orienta il terapeuta a formulare e verificare, durante tutto processo evolutivo della terapia, ipotesi circa i problemi emergenti della coppia. E, dato che la conoscenza della coppia è in costante divenire, il processo terapeutico si instaura sin dalle prime fasi e, lungo tutto il suo svolgersi, le informazioni sono condivise, rivisitate e rielaborate, per la co-costruzione di nuove configurazioni gestaltiche.

Note sugli autori 

giustiÈ direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Pluralistica Integrata ASPIC con autorizzazione ministeriale. A Roma eroga il Master breve intensivo per la consulenza di coppia. Fondatore e presidente dell’ASPIC, Associazione per lo Sviluppo Psicologico dell'Individuo e della Comunità, e coordinatore del Gruppo ASPIC a livello nazionale. Si occupa da oltre 40 anni di psicologia, psicoterapia, counseling e coaching. Svolge attività di ricerca Scientifica e di Supervisione didattica agli Psicoterapeuti. Professore a contratto presso le Università di Roma e di Padova. È autore di oltre 100 saggi sulla clinica applicata rivolti sia al grande pubblico che agli specialisti. 

spallettaEnrichetta Spalletta. È Didatta e Supervisore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Pluralistica Integrata ASPIC con autorizzazione ministeriale. Svolge attività di consulenza psicologica e psicoterapia individuale, familiare, di coppia e di gruppo, nell'età evolutiva e nell'età adulta dal 1992 secondo l’approccio Umanistico Integrato. Dal 2001 si occupa di problematiche legate alla gestione del peso e dei comportamenti alimentari, con un’équipe di professionisti, seguendo le persone dalla fase della valutazione diagnostica al mantenimento dei risultati raggiunti. Nel 1998 ha fondato l’ASPIC per la SCUOLA, al cui interno si occupa delle iniziative della formazione per operatori dell’età evolutiva, di quelle per i genitori, dell’auto/mutuo-aiuto, della ricerca sulla prevenzione del disagio minorile.

Leggi anche

Info e contatti

Per partecipare ai gruppi di lavoro o per poter usufruire dei servizi dell'Associazione è possibile scrivere a [email protected] oppure chiamare il numero 3274619868.

logo aspic psicologiaAltro su ASPIC PSICOLOGIA

 

Pubblicato il 23/01/2018 alle ore 13:16

Condividi

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

rivista integrazione immagine

Rivista Integrazione nelle Psicoterapie numero 9 - 2019

E' stato pubblicato l'ultimo numero della rivista "Integrazione nelle Psicoterapie", dedicato ai Cittadini di Genova dal Nucleo NSPS Aspic Emergenza, progettato e realizzato con il contributo dei soci AspicARSA e Aspic Psicologia.

Pubblicato il 01 marzo 2019 alle ore 09:42 da florinda [email protected] Archiviato in: Aspicpsicologia.org, Iniziative ASPIC, Ricerca scientifica
al-anon-7aprile2019

7 Aprile 2019: Seminario aperto di Al-Anon

L'Associazione Gruppi Familiari Al-Anon - Area Lazio Campania invita tutti a partecipare al seminario aperto che si terrà il 7 Aprile 2019 dalle 9.30 alle 17.00: Capire... se stessi, i genitori e gli altri. Conoscenza, cambiamento e rinascita.

Pubblicato il 26 febbraio 2019 alle ore 15:03 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità
Overeaters_Anonymous

Riunione aperta: Accettare la Malattia senza provare vergogna

Condividiamo l'invito a partecipare alla Riunione Aperta dal titolo “Accettare la Malattia senza provare vergogna” promossa da Overeaters Anonymous A.P.S.(OA) che si terrà il 17 Marzo 2019 a Roma presso la Chiesa Santa Maria Goretti – Via Tripolitania 143.

Pubblicato il 26 febbraio 2019 alle ore 14:49 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.