Le prove, i materiali e le date dell'Esame di Stato

In cosa consistono le prove per l'Esame di Stato per l'abilitazione alla professione di psicologo?

L'Esame di Stato  per l'Abilitazione alla Professione di Psicologo si compone di quattro prove, tre scritte e una orale, secondo quanto previsto dal DPR 328 del 2001.

Sezione A

Per i candidati che hanno conseguito una Laurea Magistrale (Specialistica) in Psicologia (iscrizione Albo A) l'Esame di Stato prevede:

Una prima prova scritta sui seguenti argomenti:

  • aspetti teorici e applicativi avanzati della psicologia;
  • progettazione di interventi complessi su casi individuali, in ambito sociale o di grandi organizzazioni, con riferimento alle problematiche della valutazione e dello sviluppo delle potenzialità personali.

Una seconda prova scritta sui seguenti argomenti:

  • progettazione di interventi complessi con riferimento alle problematiche della valutazione dello sviluppo delle potenzialità dei gruppi, della prevenzione del disagio psicologico, dell'assistenza e del sostegno psicologico, della riabilitazione e della promozione della salute psicologica.

Una terza prova scritta applicativa, concernente la discussione di un caso relativo ad un progetto di intervento su individui ovvero in strutture complesse;

Una prova orale sui seguenti argomenti:

  • discussione dei contenuti delle precedenti prove scritte;
  • questioni teorico-pratiche relative all'attività svolta durante il tirocinio professionale;
  • aspetti di legislazione e deontologia professionale.

Sezione B

Per i candidati che hanno conseguito una Laurea di Primo Livello (Triennale) in Scienze e Tecniche Psicologiche (iscrizione Albo B) l'Esame di Stato prevede:

Una prima prova scritta sui seguenti argomenti:

  • conoscenza di base delle discipline psicologiche;
  • metodi di indagine di intervento.

Una seconda prova scritta vertente su:

  • discipline di interesse del settore;
  • metodi caratterizzanti il settore.

Una prova pratica in tema di definizione e articolazione dello specifico intervento professionale all'interno di un progetto proposto dalla commissione;

Una prova orale sui seguenti argomenti:

  • discussione sui contenuti delle precedenti prove scritte e della prova pratica;
  • esposizione dell'attività svolta durante il tirocinio;
  • aspetti di legislazione e deontologia professionale.

Se non supero solo una prova posso ugualmente iscrivermi all'Albo e sostenere successivamente la singola prova?

Per poter superare l’esame di stato e potersi iscrivere sia all’Albo A che all'Albo B, è necessario aver superato ogni singola prova. Le quattro prove sono state concettualizzate secondo un criterio di propedeuticità, il mancato superamento di una prova non permette di accedere a quelle successive.

Se non supero una singola prova, le altre vengono mantenute nelle sessioni successive?

Non è possibile congelare le prove superate per le sessioni degli esami di stato successive.

Anche il mancato superamento di una singola prova, ad esempio la quarta, implica la ripetizione di tutte e quattro le singole prove.

Durante l'emergenza COVID-19 l'Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione è stato costituito da un unica prova orale svolta con modalità a distanza (D.M. del 24/09/2020).

Quali sono i materiali utili alla preparazione dell'esame di Stato per l'abilitazione alla professione di psicologo?

Materiali per la I prova (scritta) che verte su aspetti teorici e applicativi avanzati della psicologia; progettazione di interventi complessi su casi individuali, in ambito sociale o di grandi organizzazioni, con riferimento alle problematiche della valutazione e dello sviluppo delle potenzialità personali.

Messi a disposizione da:

  • Università di Cagliari;
  • Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano;
  • Università di Roma Sapienza;
  • Università degli Studi di Torino;
  • Università degli Studi di Trieste.

Materiali per la II prova(scritta) che riguarda la progettazione di interventi complessi con riferimento alle problematiche della valutazione dello sviluppo delle potenzialità dei gruppi, della prevenzione del disagio psicologico, dell’assistenza e del sostegno psicologico, della riabilitazione e della promozione della salute psicologica.

Materiali per la III prova (scritta) che concernente la discussione di un caso relativo ad un progetto di intervento su individui ovvero in strutture complesse.

Materiali per la IV prova (orale) inerente gli argomenti delle prove scritte e su questioni teorico-pratiche relative all’attività svolta durante il tirocinio professionale, nonché su aspetti di legislazione e deontologia professionale.

  • Ordinamento della professione di psicologo: Legge n° 56 del 18 febbraio (pdf - 25,26 KB) pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 46 del 24 febbraio 1989.
  • Codice deontologico (pdf - 151,15 KB) degli psicologi italiani. 
  • Disposizioni per le università e gli enti di ricerca, nonchè per l'abilitazione all'esercizio di attività professionaliLegge 11 Luglio 2003, n. 170 (pdf - 51,5 KB) pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 160 del 12 luglio 2003.
  • Requisiti per l'ammissione all'esame di Stato e prove per l'esercizio di talune professioni, nonché della disciplina dei relativi ordinamenti: Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 (pdf - 104 KB) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 190 del 17 agosto 2001, Suppl. Ordinario n. 212.
  • Codice in materia di protezione dei dati personali: Decreto Legistativo 30 giugno, n.196 (pdf - 179 KB),  pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 174 del 29 luglio 2003 - Supplemento Ordinario n. 123
  • Regolamentazione del commercio elettronico:Direttiva del 2000/31/CE(pdf - 107,18 KB) del Parlamento Europeo e del Consiglio dell'8 giugno 2000, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea del 17/07/2000; Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n.70, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 87 del 14 aprile 2003 - Supplemento Ordinario n. 61 (Attuazione della direttiva 2000/31/CE).

n quali date si svolge l'Esame di Stato per l'abilitazione alla professione di psicologo?

Chi stabilisce le date delle prove dell'Esame di Stato

L'Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della Professione di Psicologo sisvolge due volte l'anno, nelle date stabilite annualmente da un'Ordinanza Ministeriale che fissa le date relative alla prima prova scritta.

Le prove successive vengono decise dalle commissioni esaminatrici per ogni singolo Ateneo.

In che mesi si svolgono la prima e la seconda sessione dell'Esame di Stato

Solitamente la I sessione ha inizio il mese di giugno, mentre la II sessione viene fissata per il mese di novembre.

 Sono state pubblicate le date di inizio delle due sessioni: 16 giugno 2021 e 17 novembre 2021!  Confermata ufficialmente la Modalità Telematica per entrambe le sessioni del 2021 a causa del perdurare dell'Emergenza sanitaria COVID-19

 I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità. Si ricorda che ai sensi di legge l'unico testo avente valore giuridico e che prevale in caso di discordanze è quello pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale a mezzo stampa. Aspicpsicologia.org, pertanto, non risponde di eventuali incongruenze rispetto ai testi ufficiali dovuti a possibili errori di trasposizione.

Pubblicato il 22/01/2011 alle ore 16:49

Non ci sono tag

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC

Esprimiamoci 2021/2022

Dal 22 ottobre riparte un nuovo ciclo di appuntamenti "Esprimiamoci": 10 appuntamenti online alla scopertà di sè e delle proprie risorse, in uno spazio di condivisione profondo e rispettoso. Scopri il programma e come partecipare.

Pubblicato il 21 settembre 2021 alle ore 17:59 da florinda [email protected] Archiviato in: nessuna categoria attribuita

Gay pride, visibilità LGBT+ e benessere psicologico

Per sostenere una comunità che chiede di essere vista, per sostenere la richiesta di diritti e parità, per poter trasformare una narrazione discriminatoria e tossica in una narrazione di gioia.

Pubblicato il 16 giugno 2021 alle ore 23:03 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.