La Scuola di Specializzazione per Psicoterapeuti ASPIC: ecco perché iscriversi.

ASPIC Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica di Comunità e Psicoterapia Umanistica Integrata. Perchè iscriversi? Quali i vantaggi? Cosa succede una volta finita la scuola?

Due professionisti raccontano la loro storia: Andrea Pagani, diplomato nel 2006, si è specializzato in terapia di coppia e ha lanciato l’istituto La Casa della Coppia a Roma; Mara Maglioni si è diplomata nel 2016, lavora soprattutto nelle terapia delle dipendenze e ha già pubblicato il suo primo libro.

La Scuola è gestita dall'Istituto per la formazione di psicoterapeuti ASPIC ed è riconosciuta idonea ai sensi dell'art. 3, Legge 56/89 dal MIUR con Decreto Ministeriale del 9/05/1994 e conferma D.M. 25-5-2001 - Gazzetta Ufficiale 21-05-1994 e G.U. del 12-07-2001 - Titolo valido per Medici e Psicologi per l'iscrizione nell'Elenco degli Psicoterapeuti.

 

Contenuto esterno non autorizzato
Ti preghiamo di consentire al sito l'utilizzo dei cookie.

Pubblicato il 12/01/2018 alle ore 11:00

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC
NumeroASCOLTO_3202333616

"Insieme ci siamo" - Sostegno emotivo per affrontare l'emergenza COVID 19

Il servizio gratuito è rivolto a tutte le persone, cittadini, operatori sanitari, soccorritori, che vogliono essere sostenute e aiutate ad affrontare le difficoltà legate al diffondersi del COVID-19.

Pubblicato il 09 aprile 2020 alle ore 17:32 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità, Iniziative ASPIC
ritaglio articolo quotidiano ciciotti

La vita dopo il Covid-19

Valeria Ciciotti, nostra socia e volontaria di Aspic Emergenza, nonchè operatrice del Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza, ci aiuta a ragionare su cosa accadrà una volta terminata l'epidemia di Corona Virus. Quali i possibili risvolti positivi e quali saranno invece le paure che porteremo con noi fuori dall'emergenza.

Pubblicato il 05 aprile 2020 alle ore 15:39 da redazione Archiviato in: Attualità

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.