Convegno: Cure perinatali

convegno_cure_perinatali_aspicpsicologia_laquila

Corpo, cibo e emozioni nel periodo perinatale. Come potenziare il benessere individuale, di coppia e familiare

Le ultime raccomandazioni della Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, 2018) sulla gravidanza riportano già nel titolo il concetto di “esperienza positiva della nascita”. Nel documento, si legge: «L’esperienza di cura della donna è la chiave per trasformare le cure prenatali e per creare famiglie e comunità prospere». Prendendo spunto dai contenuti di tale documento, al fine di diffondere un modello di presa in carico “globale e personalizzato” rivolto al sistema coppia, nell’ambito di tale convegno sarà rimarcata l’importanza di porre al centro dei servizi la coppia genitoriale con i suoi bisogni e le sue emozioni e saranno esplorate tutte le trasformazioni sia fisiche che emotive che accompagnano il periodo perinatale e che riguardano sia le mamme che i papà. Consapevolezza, vicinanza e condivisione sono elementi che giovano reciprocamente a entrambi i genitori e che consentono loro di costruire un’esperienza positiva della nascita e di potenziare il loro benessere psicofisico. 

Il Convegno

La partecipazione al Convegno è gratuita.

Obiettivi e destinatari

Un momento di formazione e aggiornamento sui molteplici aspetti coinvolti nel delicato periodo della perinatalità secondo un approccio multidisciplinare.

Il convegno è rivolto a Psicologi, Medici, studenti in formazione di professioni sanitarie ed a tutti gli operatori della cura della persona.

La partecipazione è aperta anche a neomamme e neopapà o donne in gravidanza che voglio vivere questo passaggio di vita in modo più consapevole.

Quando e dove

4 ottobre 2019

Palazzo Fibbioni - via San Bernardino 1 - L'Aquila

Programma

  • 9.00 Accoglienza partecipanti
  • 9.30 Apertura lavori con intervento a cura del Presidente dell'Ordine degli Psicologi della regione abruzzo - dott. T. Di Iullo
  • 10.00 Gravidanza fisiologica - a cura del Prof. Di Stefano, dott. De Dominicis , dott. Di Leo clinica ostetrica e ginecologica de L'Aquila
  • 10.30 Postpartum e Outcome materno fetale - a cura del Prof. Di Stefano, dott. De Dominicis , dott. Di Leo clinica ostetrica e ginecologica de L'Aquila
  • 11.00 Coffee Break
  • 11.30 Aspetti psicologici e psicopatologici della gravidanza e del parto: cosa devono sapere le mamme ed i papà - dott.ssa C. Petroccopsicoterapeuta
  • 12.30 La gravidanza, il parto ed il puerperio: come nasce un bambino... come nasce una mamma - dott.ssa M. Perruzza ostetrica
  • 13.15 Pausa Pranzo
  • 14.30 Alimentazione e gravidanza: i consigli nutrizionali per la salute della mamma e del bambino - dott.ssa S. Nusca Biologa, nutrizionista
  • 15.30 Coppia e sessualità in gravidanza tra amore e cambiamento - dott.ssa C. Coletta Psicoterapeuta
  • 16.00 La perdita in-attesa: Sostegno psicologico nel lutto in gravidanza e dopo il parto - dott.ssa L. Di Nardo Psicoterapeuta
  • 16.30 Dibattito - Consegna attestati per crediti cfu

Direzione Scientifica e riconoscimenti

Evento organizzato da Aspic Psicologia - sede di L'Aquila

Patrocinato dall'Ordine degli Psicologi dell'Abruzzo

Riconoscimento CFU universitari

Per info e prenotazioni: 3801481172 - [email protected]

convegno_cure_perinatali_aspicpsicologia_laquila

Pubblicato il 20/09/2019 alle ore 11:07

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC
ritaglio articolo quotidiano ciciotti

La vita dopo il Covid-19

Valeria Ciciotti, nostra socia e volontaria di Aspic Emergenza, nonchè operatrice del Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza, ci aiuta a ragionare su cosa accadrà una volta terminata l'epidemia di Corona Virus. Quali i possibili risvolti positivi e quali saranno invece le paure che porteremo con noi fuori dall'emergenza.

Pubblicato il 05 aprile 2020 alle ore 15:39 da redazione Archiviato in: Attualità
locandina sportello hermes onlus

#Io resto a casa, ma noi restiamo insieme!

L’associazione di promozione sociale Hermes Onlus per far fronte alla difficile situazione attuale,  mette a disposizione delle famiglie con al loro interno una persona con disabilità, il servizio gratuito: lo sportello di asoclto on line "restiamo insieme".

Pubblicato il 04 aprile 2020 alle ore 18:45 da florinda [email protected] Archiviato in: Iniziative ASPIC

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.