E' la resilienza l'arma per trovare l'equilibrio interiore

pisanu

Ilario Pisanu, socio di Aspic Psicologia e operatore del Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza, in un articolo apparso su Metro, offre consigli su come affrontare la nuova fase dell'emergenza Covid-19. 

Trovare un nuovo equilibro, un nuovo adattamento si rende necessario, secondo il collega, per affrontare questa nuova condizione, la fase due. Passando dall'isolamento, dal vuoto alla possibilità di uscire e tornare nel mondo, abbiamo bisogno di riorganizzarci, di modificare le nostre abitudini ancora una volta, ancora in un modo diverso.

Il trauma scaturito da questa devastante esperienza ha lasciato certamente dei segni, ha prodotto una ferita "collettiva e personale"  che avrà bisogno di essere elaborata nel tempo.

Di grande importanza nella gestione della nuova fase sarà certamente la nostra capacità di adattamento e la resilienza vale a dire la nostra personale capacità di assorbire un urto senza romperci; permettendoci di affrontare e superare le difficoltà e gli eventi traumatici come questo. 

E' necessario inoltre andare incontro alle novità senza timori ma con fiducia perché i cambiamenti sono inevitabili e li possiamo affrontare facendo ricorso a forze interiori che abbiamo utilizzato in passato.  

Scarica l'articolo in formato pdf.

pisanu

Pubblicato il 31/05/2020 alle ore 08:52

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC
locandina ridotta

Psicologia di Comunità e Covid-19: verso una giustizia ambientale? - Il Webinar di Donata Francescato

Dopo il coronavirus non possiamo tornare alla vecchia normalità che ha prodotto inquinamento, vulnerabilità e oppressione.Dunque, che cosa possiamo fare? E tu, cosa sei dispostro a fare? 

Pubblicato il 05 giugno 2020 alle ore 17:48 da redazione Archiviato in: Attualità
locandina terra ferita

L'Aquila 10 anni dopo: gli interventi della Tavola Rotonda

Ad un anno dall'evento, "L'Aquila 10 anni dopo - Da Terra Ferita a Terra Generatrice", condividiamo i video degli interventi realizzati durante la Tavola Rotonda.

Pubblicato il 24 maggio 2020 alle ore 12:09 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità, Iniziative ASPIC

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.