Horror e terapia

 

In questi giorni è difficile girare per le strade senza notare zucche e streghe che spuntano da ogni angolo. Halloween sembra un gioco tra il gotico e il carnevalesco, in cui ci si può trasformare per qualche ora nei cattivi delle storie: vampiri, streghe, zombie...

Halloween Contest

In questo clima di sfrenata cattiveria vi lanciamo una sfida: il primo Halloween Contest dell’ASPICommunity, dal titolo “Horror e terapia”.

Le regole del gioco

Il gioco è molto semplice: basterà scrivere un breve brano, anche di poche righe, che faccia riferimento in qualche modo ad Halloween e/o all’horror e/o alle atmosfere dark e gotiche e che veda coinvolti:

  • uno o più professionisti della relazione d’aiuto (counsellor, psicoterapeuti, psicologi, coach...);
  • uno o più clienti/utenti.

Il tema della storia è libero, così come il genere (commedia, parodia, dramma, angst, ecc...). Può essere un fatto realmente accaduto, un racconto o una pura fantasia.

Scadenza

 

I brani potranno essere scritti direttamente sul forum ASPICommunity, nel thread di discussione “Horror e terapiaentro il 2 novembre 2009.

Vincitori

Dal 3 novembre, chiunque potrà votare il proprio post preferito in coda al thread “Horror e terapia”. Il brano più votato verrà pubblicato nell’area news.

Gli autori potranno scegliere se usare il proprio nome o un nickname.

Che vinca il migliore!

Pubblicato il 21/10/2009 alle ore 07:00

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC

Gay pride, visibilità LGBT+ e benessere psicologico

Per sostenere una comunità che chiede di essere vista, per sostenere la richiesta di diritti e parità, per poter trasformare una narrazione discriminatoria e tossica in una narrazione di gioia.

Pubblicato il 16 giugno 2021 alle ore 23:03 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità
Psicologia, Sport e Benessere

Psicologia, Sport e Benessere

Aspic Psicologia è lieta di invitare tutti gli interessati e gli appassionati del ponte che unisce Psicologia e Sport  a questo evento che si terrà online durante il quale il gruppo di lavoro Aspic Psicologia per lo Sport presenterà il suo progetto Sportivi Vincenti: l’Empowerment nello Sport.

Pubblicato il 13 aprile 2021 alle ore 11:45 da florinda [email protected] Archiviato in: nessuna categoria attribuita

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.