JazzAid

In via eccezionale pubblichiamo una news di martedì. ASPIC, infatti, è lieta di segnalare una bellissima iniziativa di beneficenza per l'Abruzzo che vede coinvolti i più grandi artisti del jazz italiano.

JazzAid

JazzAid è una maratona in jazz per la raccolta di fondi destinati alla ricostruzione di Tempera, paese abruzzese colpito dal recente terremoto. L’evento è organizzato dalla Fondazione Musica per Roma in collaborazione con l’Associazione Culturale Il Suono Interiore.

All’iniziativa hanno aderito molti nomi noti del jazz italiano che si alterneranno sul palco per dare vita a una grande jam session di solidarietà: Marcello Alulli, Luca Bulgarelli, Steve Cantarano, Roberto Cecchetto, Paolo Damiani, Stefano Di Battista, Furio Di Castri, Riccardo Fassi, Roberto Gatto, Maurizio Giammarco, Javier Girotto, Rosario Giuliani, Davide Grottelli, Giovanni Guidi, Alessandro Gwis, Dick Halligan, Max Ionata, Antonio Jasevoli, Rita Marcotulli, Carla Marcotulli, Francesco Mazzeo, Fausto Mesolella, Simona Molinari, Ada Montellanico, Nada, Massimo Nunzi, Ivo Parlati, Maria Pia De Vito, Enrico Pieranunzi, Enzo Pietropaoli, Francesco Ponticelli, Francesco Puglisi, Michele Rabbia, Raiz, Marcello Rosa, Antonello Salis, Sandro Satta, Fabrizio Sferra, Daniele Tittarelli, Giovanni Tommaso, LorenzoTucci.

Nel corso della serata sarà proiettato il filmato di Roberto Torelli "Terremoti”.

Tempera

Tempera è un borgo del comune di L’Aquila che conta circa 1200 abitanti. Sorge alle pendici del Gran Sasso ed è attraversato da un fiume di acqua pura le cui sorgenti sono a circa cinquecento metri a monte del paese. Intorno a questo corso d’acqua si sono sviluppate per secoli le attività agricole (ancora oggi molto presenti) e attività di industria rurale (mulino, rameria, lanificio, pastificio).

Tutti questi edifici, oggi ridotti in macerie, sono l’anima del paese, la sua storia e le sue radici e la ricostruzione del centro storico completamente demolito dal terremoto deve per forza di cose passare per la loro ricostruzione. Il paese ha pagato un doloroso tributo a questo terremoto e nove persone sono rimaste schiacciate sotto le macerie.

Dove e quando

L’evento si svolgerà oggi, martedì 12 maggio 2009 alle ore 20,00, nella sala Sinopoli dell’Auditorium del Parco della Musica di Roma.

Costo

Biglietto unico 15 euro. Tutto l’incasso della serata sarà devoluto al Comitato Promotore Tempera.

Ulteriori informazioni

È possibile avere ulteriori informazioni chiamando lo 06-80241281. 

Ufficio stampa Fondazione Musica per Roma
Tel. 06-80241574 – 231 – 228 – 261
Mail: [email protected]

Ufficio Stampa Associazione Culturale Il Suono Interiore
Maurizio Quattrini: 338-8485333
Mail: [email protected]

Pubblicato il 12/05/2009 alle ore 07:00

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC
Psicologia Commerciale: Musica anni '90 Ilario Pisanu ASPIC

Psicologia e Musica Commerciale anni '90: La coppia: Io - Tu - Noi

In “U & Me” i Cappella cantano di Me e Te, elementi essenziali della coppia. Infatti la coppia nasce da una diade (Io e Tu): tuttavia per sopravvivere nel tempo necessita di evolversi in una triade: l'Io, il Tu ed il Noi. Il Noi è la relazione stessa, inteso come spazio di condivisione e progettualità reciproca.

Pubblicato il 29 settembre 2020 alle ore 13:13 da Ilario Archiviato in: Aspicpsicologia.org, Iniziative ASPIC
Psicologia Musica Commerciale Pisanu Aspicpsicologia

Psicologia e Musica Commerciale anni '90: Prepararsi all’arrivo dell’autunno

Nel 1997 Alexia cantava di una pazza estate in “Summer Is Crazy”. Oggi 22 Settembre salutiamo la “pazza” e stra-ordinaria estate 2020 e diamo ufficialmente il benvenuto all'autunno. Questo cambio di stagione può influire sulle emozioni e sull'umore a causa della diminuzione delle ore di luce solare e degli sbalzi di temperatura.

Pubblicato il 22 settembre 2020 alle ore 09:26 da Ilario Archiviato in: Aspicpsicologia.org, Iniziative ASPIC

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.