Personalità e natalità

 

Secondo una recente ricerca dell’Università di Sheffield (Alvergne, Jokela e Lummaa, 2010), divulgata da ScienceDaily, il processo riproduttivo degli uomini e delle donne potrebbe essere influenzato dalle loro caratteristiche di personalità.

Lo studio di Alvergne, Jokela e Lummaa ha rilevato che in una società con alti tassi di natalità,  le donne con livelli elevati di nevroticismo e gli uomini con livelli elevati di estroversione, hanno una probabilità più alta di dare alla luce più figli rispetto agli altri.

Tratti di personalità e fertilità

I tratti di personalità sono da tempo indagati in relazione alla natalità per comprendere le determinanti individuali degli schemi di fertilità ed il mantenimento delle differenze di personalità attraverso la selezione naturale. Le ricerche precedenti in questo campo si erano interessate alle popolazioni occidentali, ma lo studio di Alvergne, Jokela e Lummaa si è rivolto ad una popolazione africana, così da poter osservare la relazione tra i tassi di natalità e i tratti di personalità in un contesto “naturale”, caratterizzato da un alto numero di nascite.

I tre ricercatori hanno raccolto i dati di quattro villaggi di una zona rurale del Senegal. Basandosi sulla teoria dei Big Five, hanno analizzato la relazione tra i tratti di personalità di uomini e donne e il numero dei loro figli.

Il Big Five caratterizza la personalità in base a 5 dimensioni polari (McCrae, 1992):

  • Nevroticismo, che riflette la tendenza di una persona a sperimentare distress;
  • Estroversione, che riflette la tendenza ad essere socievoli e a sperimentare emozioni positive;
  • Apertura, che rispecchia la tendenza a considerare approcci alternativi ed essere curiosi;
  • Amabilità, che indica la tendenza ad essere fiduciosi, comprensivi e cooperativi;
  • Coscienziosità, che riflette il grado di organizzazione e diligenza di un individuo.

Risultati

Le donne con livelli di nevroticismo superiori alla media, inclini ad essere ansiose, depresse e lunatiche, hanno avuto il 12% di bambini in più rispetto alle donne con livelli di nevroticismo sotto la media. Questo rapporto era più forte fra le donne che appartenevano ad una condizione sociale più elevata.

Per quanto riguarda gli uomini, gli individui con i livelli di estroversione al di sopra della media, inclini ad essere socievoli ed aperti, hanno avuto il 14% di bambini in più rispetto agli uomini con un livello di estroversione sotto la media.

Fattori individuali e sociali influenzano la natalità

Secondo Lummaa (University of Sheffield, 2010), i risultati ottenuti dimostrano che la personalità predice le dimensione della famiglia in modo diverso per gli uomini e per le donne. La comprensione di questi meccanismi permette di apportare nuove informazioni nel dibattito corrente sul ruolo dei fattori individuali e sociali nei recenti cambiamenti nei tassi di nascita che si registrano in tutto il mondo.

Bibliografia

Alvergne A., Jokela M. e Lummaa V. (2010). Personality and reproductive success in a high-fertility human population. Proceedings of the National Academy of Sciences, 107(22).

McCrae, R. R. (1992). The five-factor model: Issues and applications [Special issue]. Journal of Personality, 60(2).

University of Sheffield (2010). Personality can predict fertility. ScienceDaily. Retrieved June 9, 2010, from http://www.sciencedaily.com/releases/2010/06/100608101023.htm

Pubblicato il 10/06/2010 alle ore 07:00

Big Five (1), Estroversione (1), Fertilità (1), Figli (1), Genitore (1), Madri (1), Natalità (1), Nevroticismo (1), Padre (1), Personalità (1), Tratti (1)

Condividi

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

rivista integrazione immagine

Rivista Integrazione nelle Psicoterapie numero 9 - 2019

E' stato pubblicato l'ultimo numero della rivista "Integrazione nelle Psicoterapie", dedicato ai Cittadini di Genova dal Nucleo NSPS Aspic Emergenza, progettato e realizzato con il contributo dei soci AspicARSA e Aspic Psicologia.

Pubblicato il 01 marzo 2019 alle ore 09:42 da florinda [email protected] Archiviato in: Aspicpsicologia.org, Iniziative ASPIC, Ricerca scientifica
al-anon-7aprile2019

7 Aprile 2019: Seminario aperto di Al-Anon

L'Associazione Gruppi Familiari Al-Anon - Area Lazio Campania invita tutti a partecipare al seminario aperto che si terrà il 7 Aprile 2019 dalle 9.30 alle 17.00: Capire... se stessi, i genitori e gli altri. Conoscenza, cambiamento e rinascita.

Pubblicato il 26 febbraio 2019 alle ore 15:03 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità
Overeaters_Anonymous

Riunione aperta: Accettare la Malattia senza provare vergogna

Condividiamo l'invito a partecipare alla Riunione Aperta dal titolo “Accettare la Malattia senza provare vergogna” promossa da Overeaters Anonymous A.P.S.(OA) che si terrà il 17 Marzo 2019 a Roma presso la Chiesa Santa Maria Goretti – Via Tripolitania 143.

Pubblicato il 26 febbraio 2019 alle ore 14:49 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.