Prova costume

Con l’estate tornano le preoccupazioni per il proprio aspetto: quasi tutti si confrontano con la temuta "prova costume". Fissi davanti allo specchio, ci si pente per le abbuffate invernali, rimpiangendo di non aver fatto abbastanza sport, di non aver seguito una dieta sana e di non essersi presi abbastanza cura di se stessi. Senza contare il confronto con i vicini di ombrellone, sempre immancabilmente più giovani, più belli e più magri.

Per rendere diverso dal solito questo triste appuntamento con la bilancia, il nostro suggerimento è quello di non demoralizzarsi davanti al confronto con le proprie aspettative. Questo momento di presa di coscienza può essere colto e utilizzato per dare inizio ad un nuovo stile di vita più sano, orientato al benessere psicofisico, ad una corretto rapporto con il cibo e ad una costante attività fisica.

Prevenire e curare i disturbi dell'alimentazione

Un centro per riconoscere, prevenire o curare i disturbi dell'alimentazione e del peso, è attivo presso la sede dell'Associazione ASPIC per la SCUOLA. Il centro è dedicato a tutti coloro che vogliono scoprire l'immagine positiva di se stessi, raccontandosi e condividendo la propria esperienza.

L'intervento offerto segue la metodologia integrata che comprende la possibilità di accedere a sedute di counseling o psicoterapia, incontri con la dietista e partecipazione ai gruppi psicoeducativi o di auto/mutuo-aiuto.

Indicazioni per i professionisti

Per essere pronti a mettere in atto interventi di prevenzione, sostegno e cura dell'alimentazione e del peso, è possibile frequentare il training teorico esperienziale Cibo e salute, con articolazione differenziata per psicologi, psicoterapeuti, counselor, professionisti del settore e familiari.

Il corso intende divulgare i risultati più recenti della ricerca nel campo della nutrizione e dei disturbi dell’alimentazione, promuovere l’utilizzo di procedure personalizzate di intervento di provata efficacia, trasmettere abilità di progettazione nella prevenzione primaria, secondaria e terziaria e agevolare lo sviluppo della pratica del counseling come strumento e processo trasversale a professionalità e approcci teorici diversi.

Pubblicato il 10/07/2012 alle ore 07:00

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC
fad aspic 2020

Un viaggio unico: l'Aspic ai tempi del Covid-19

Dalla Formazione a Distanza alle attività di Aspic Emergenza, Aspic Psicologia e CAT ai tempi del Covid-19.  Un video per ricordare questi 5 lungi mesi trascorsi insieme.  Grazie a quanti hanno reso possibile questo viaggio!

Pubblicato il 05 agosto 2020 alle ore 20:24 da florinda [email protected] Archiviato in: nessuna categoria attribuita
locandina ridotta

Psicologia di Comunità e Covid-19: verso una giustizia ambientale? - Il Webinar di Donata Francescato

Dopo il coronavirus non possiamo tornare alla vecchia normalità che ha prodotto inquinamento, vulnerabilità e oppressione.Dunque, che cosa possiamo fare? E tu, cosa sei dispostro a fare? 

Pubblicato il 05 giugno 2020 alle ore 17:48 da redazione Archiviato in: Attualità

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.