Psicologia e Musica Commerciale anni '90: Prepararsi all’arrivo dell’autunno

La Rubrica Psicologia e Musica commerciale anni '90 è curata da Ilario Pisanu, socio ASPIC Psicologia e operatore del C.A.P. (Centro di Ascolto Psicologico gratuito).

Prepararsi all'arrivo dell'autunno

Il passaggio dall’estate all’autunno può far sentire scarichi di energia (gli animali che vanno in letargo lo sanno bene!), apatici e carichi di nostalgia per le vacanze appena trascorse. Inoltre è possibile essere sopraffatti da una irresistibile voglia di dormire, condita con malumore e bassa autostima.

Come possiamo prepararci per affrontare al meglio l'arrivo dell'autunno?

Innanzitutto cogliendo la metafora del "lasciare andare": in autunno cadono le foglie e metaforicamente in noi cadono parti e frutti maturi che possiamo lasciar andare, mutare, morire e trasformare: ad esempio è un buon momento per tagliare le cattive abitudini. Cogliamo questo momento come un'occasione di preparazione al rinnovamento interiore e come viaggio di risveglio nel nostro profondo.

Dal punto di vista pratico cosa possiamo fare?

Per riattivare il metabolismo è importante bere molta acqua e tisane e puntare su un'alimentazione ricca di fibre e proteine (ad esempio i legumi aiutano a mantenere la regolarità intestinale, donando energia) e di vitamina A per le difese immunitarie.

Per evitare di cadere "in letargo" nelle ore lavorative, dedicare 8 ore di sonno notturno, per fare il pieno di energie. Per favorire un buon sonno si possono fare delle meditazioni prima di dormire.

Fare attività fisica (da evitare la sera) gradualmente, scegliendo movimenti dolci come passeggiate (visto che le temperature ancora lo permettono), yoga o pilates.

Dedicare del tempo alle passioni e alle attività piacevoli (meglio se attive, manuali e creative), per recuperare autostima e combattere l'apatia.

Alexia - "Summer Is Crazy"

 

Contenuto esterno non autorizzato
Ti preghiamo di consentire al sito l'utilizzo dei cookie.

Pubblicato il 22/09/2020 alle ore 09:26

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC

Gay pride, visibilità LGBT+ e benessere psicologico

Per sostenere una comunità che chiede di essere vista, per sostenere la richiesta di diritti e parità, per poter trasformare una narrazione discriminatoria e tossica in una narrazione di gioia.

Pubblicato il 16 giugno 2021 alle ore 23:03 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità
Psicologia, Sport e Benessere

Psicologia, Sport e Benessere

Aspic Psicologia è lieta di invitare tutti gli interessati e gli appassionati del ponte che unisce Psicologia e Sport  a questo evento che si terrà online durante il quale il gruppo di lavoro Aspic Psicologia per lo Sport presenterà il suo progetto Sportivi Vincenti: l’Empowerment nello Sport.

Pubblicato il 13 aprile 2021 alle ore 11:45 da florinda [email protected] Archiviato in: nessuna categoria attribuita

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.