Psicoterapia e Counseling: Bando Sessione Poster

La Direzione Scientifica e Organizzativa del 5° Congresso SEPI-Italia Psicoterapia e Counseling: comunanze e differenze offrono ai professionisti la possibilità di esporre durante il Congresso la propria esperienza professionale.

Ciascun contributo deve essere presentato congiuntamente da un counselor e da uno psicologo e/o psicoterapeuta e deve essere centrato su un progetto di collaborazione tra i due professionisti.

I candidati dovranno inviare alla segreteria organizzativa entro il 22 maggio un documento sintetico (una pagina word) in cui descrivono:

  • finalità ed elementi descrittivi del progetto (utenti, enti coinvolti, durata, contenuti, ecc.),
  • peculiarità e differenze dei contributi dei due professionisti coinvolti,
  • aree di comunanza e collaborazione,
  • risultati del progetto, evidenziando punti forza e criticità,
  • prospettive future.

I migliori contributi selezionati dalla Direzione del Congresso saranno invitati a produrre un poster che sarà presentato in occasione del Congresso.

Saranno inoltre pubblicati negli Atti Congressuali.

I vincitori del bando avranno diritto a partecipare gratuitamente al Congresso.

Scarica il bando per partecipare alla sessione poster.

Psicoterapia e Counseling: comunanze e differenze

Il 5° Congresso SEPI-Italia "Psicoterapia e Counseling: comunanze e differenze", promosso dall’Università del Counselling U.P.ASPIC in collaborazione con la Sezione Italiana della SEPI, Society for the Exploration of Psychotherapy Integration, si propone di invitare psicoterapeuti e counselor ad un incontro finalizzato a riconoscere e meglio definire le aree di comunanza e quelle di differenza tra le due professioni, nella prospettiva di facilitare la convivenza, la comprensione, la collaborazione e il rispetto reciproco tra diversi operatori della salute mentale.

Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata al Congresso.

Pubblicato il 03/05/2012 alle ore 19:33

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC
NumeroASCOLTO_3202333616

"Insieme ci siamo" - Sostegno emotivo per affrontare l'emergenza COVID 19

Il servizio gratuito è rivolto a tutte le persone, cittadini, operatori sanitari, soccorritori, che vogliono essere sostenute e aiutate ad affrontare le difficoltà legate al diffondersi del COVID-19.

Pubblicato il 09 aprile 2020 alle ore 17:32 da florinda [email protected] Archiviato in: Attualità, Iniziative ASPIC
ritaglio articolo quotidiano ciciotti

La vita dopo il Covid-19

Valeria Ciciotti, nostra socia e volontaria di Aspic Emergenza, nonchè operatrice del Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza, ci aiuta a ragionare su cosa accadrà una volta terminata l'epidemia di Corona Virus. Quali i possibili risvolti positivi e quali saranno invece le paure che porteremo con noi fuori dall'emergenza.

Pubblicato il 05 aprile 2020 alle ore 15:39 da redazione Archiviato in: Attualità

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.