Protocollo d’Intesa tra CNOP e Polizia di Stato

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi (CNOP) e il Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Direzione Centrale di Sanità del Ministero dell’Interno hanno stipulato un Protocollo d’Intesa volto ad offrire prestazioni professionali a condizioni agevolate ai dipendenti della Polizia di Stato e ai loro familiari.

Lo scopo dei due enti è quello di accrescere la cultura del benessere e della qualità di vita favorendo l'opportunità di rivolgersi a professionisti della salute.

Professionisti

I professionisti che possono aderire al protocollo sono gli Psicologi iscritti alla sezione A dell’Albo che hanno una formazione specifica nella consulenza familiare, di coppia e dell’età evolutiva e gli psicoterapeuti abilitati.

Agevolazioni previste

Per i dipendenti della Polizia di Stato e i loro familiari (in senso esteso, possono essere inclusi anche i conviventi) che si rivolgono ad un professionista che aderisce al Protocollo d’Intesa è previsto:

  • un primo incontro gratuito,
  • uno sconto di almeno il 20% sulla tariffa del professionista.

L'elenco del professionisti che aderiscono all'iniziativa sarà divulgato sul portale intranet del Dipartimento della P.S. - Direzione Centrale di sanità e sul sito del CNOP.

Come aderire al Protocollo d’Intesa

Per informazioni su tempi e modalità di adesione è possibile contattare il CNOP, firmatario dell’accordo.

 

I testi qui riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità. Aspicpsicologia.org, pertanto, non risponde di eventuali incongruenze rispetto ai testi ufficiali dovuti a possibili errori di trasposizione.

Pubblicato il 11/10/2012 alle ore 07:00

Commenti

Nessun commento presente.

Aggiungi commento

centro d'ascolto aspic

Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) a distanza

Il Centro di Ascolto Psicologico (C.A.P.) effettua incontri a distanza per garantire il servizio di consulenza psicologica anche in questo difficile momento di emergenza. Il servizio è gratuitamente offerto ai soci Aspic Psicologia.

Pubblicato il 20 marzo 2020 alle ore 15:26 da redazione Archiviato in: Iniziative ASPIC

Be free… Gluten free!

Essere adolescenti con la celiachia significa affrontare un’ulteriore sfida: fare i conti con emozioni e vissuti talvolta dolorosi. Il gruppo nasce con lo scopo di favorire l’espressione di sentimenti, emozioni ed esperienze in un ambiente protetto e con la guida di adulti competenti.

Pubblicato il 19 gennaio 2021 alle ore 15:35 da florinda [email protected] Archiviato in: nessuna categoria attribuita

Siblings e autismo

Un adolescente sibling deve spesso fare i conti con emozioni forti. Il gruppo nasce con lo scopo di favorire l’espressione di sentimenti, emozioni ed esperienze in un ambiente protetto con i pari e con la guida di adulti competenti: appuntamento a Roma, una volta al mese.

Pubblicato il 19 gennaio 2021 alle ore 14:42 da florinda [email protected] Archiviato in: Aspicpsicologia.org

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582. Privacy Policy e cookie.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.