Cambiamento e Resistenza in Terapia

copertina_cambiamento_e_resistenza_in_terapia

L'aderenza veloce al trattamento

Autori: Edoardo Giusti - Florinda Barbuto
Anno: 2014
EditoreSovera Editore. Collana Strumenti
Pagine: 416
Prezzo: € 39.00 (cartaceo) - € 10,54 (ebook)
ISBN: 9788866521600

Contenuti

L’evoluzione esistenziale procede naturalmente nel suo perenne mutare in divenire. Le terapie psicologiche utilizzano interventi focalizzati sul cambiamento intenzionale tramite valutazioni diagnostiche e metodologie plurime per identificare e interrompere comportamenti disadattivi. La resistenza al processo trasformativo è inclusa nel percorso terapeutico e rappresenta un fattore ineludibile per avanzare verso l’estinzione dei sintomi e la modificazione consapevole della personalità.

Cosa desideri fare?

Pubblicato il 20/04/2016 alle ore 12:36

Condividi

Aggiungi commento

Sisma Centro Italia: 2 anni dopo

Ci piace celebrare questo anniversario con le parole di una delle persone incontrate nel 2016: Voi nelle vostre future missioni capirete ancora quanto siete importanti…Ma non capirete mai quanto siete stati importanti realmente per noi. Giusy – sopravvissuta Sisma 2016 Marche.

Pubblicato il 24 agosto 2018 alle ore 15:55 da florinda barbuto@yahoo.it Archiviato in: Attualità
genova

25-27 agosto: parte la seconda squadra NSPS

La seconda squadra di NSPS Aspic Emergenza sarà presente presso la sede ASPIC di Genova per realizzare altri due gruppi di defusing finalizzati alla condivisione dell'esperienza vissuta a seguito del crollo del Ponte Morandi. E' previsto inoltre un incontro formativo per i professionisti. La partecipazione è gratuita ma è indispensabile comunicare la propria adesione.

Pubblicato il 22 agosto 2018 alle ore 12:09 da florinda barbuto@yahoo.it Archiviato in: Iniziative ASPIC
ponte genova

Genova è il ponte Morandi. I Genovesi non sono il ponte Morandi.

È crollato un ponte di pietra. Non sta a me discuterne le cause e le colpe. Ma questo sì, lo posso sicuramente dire. Un ponte di pietra è crollato. Ma il ponte umano, fatto di persone, questo si è rafforzato e nessuno, forza della natura, inerzia o imperizia dell’uomo che sia, potrà mai scalfirlo.

Pubblicato il 20 agosto 2018 alle ore 00:00 da florinda barbuto@yahoo.it Archiviato in: Iniziative ASPIC

Aspic Psicologia © Associazione Aspic Psicologia Responsabile: Florinda Barbuto. - Partita IVA 97873710582.
Made with oZone iQ

Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.